Pavimento Riscaldato

Pavimento Riscaldato

Vai al Sito

La DELTASOLAR, ha iniziato la sua attività nel 1983 ma già da anni i suoi fondatori si dedicavano alla ricerca del "benessere ambientale", sperimentando soluzioni alternative per ottenere un sistema di riscaldamento ed anche di climatizzazione competitivo sotto tutti i punti di vista.

In particolar modo i titolari della DELTASOLAR, gli arch.tti Giuseppe ed Alberto Brucco, hanno fatto ricerche nell'ambito delle ENERGIE ALTERNATIVE, specialmente quella solare, analizzando in ogni dettaglio le caratteristiche dei vari settori con particolare riferimento alla bioarchitettura.

Partendo dal Sole si è così giunti alla necessità di utilizzare al meglio anche l'acqua tiepida, senza doverla innalzare a 70-80°C occorrenti per scaldare i tradizionali termosifoni. Più la temperatura è ridotta, infatti, più aumenta il risparmio energetico, prodotto non soltanto dal sole ma anche da una tradizionale caldaia. Con le nuove tecnologie, è inoltre avvenuto l'avvento delle caldaie a condensazione il cui rendimento è massimo quando si produce acqua per il riscaldamento alla temperatura di soli 30-40°C.

E' così nato il criterio di aumentare il più possibile la superficie del calore disperdente negli ambienti dando vita al pavimento radiante e (anche le pareti radianti, quando non è possibile installarli), hanno permesso di utilizzare basse temperature permettendo considerevoli vantaggi.

Operando presso il Politecnico di Torino ed avvalendosi della collaborazione di medici, biologi, flebologi, sono stati studiati i vari sistemi di climatizzazione invernale ed estiva che nulla avevano a che fare con i vecchi metodi (che gonfiavano le gambe e creavano considerevoli problemi). Così, partendo dal criterio dei pannelli radianti che originariamente erano inseriti nel mezzo delle solette ed erano dimensionati molto empiricamente, è nata la NUOVA GENERAZIONE DEI PAVIMENTI RADIANTI prodotta dalla DELTASOLAR.